Osteopatia per neonati - Silvia Vitale Osteopata a Roma
17883
post-template-default,single,single-post,postid-17883,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-6.8.0,vc_responsive

Osteopatia per neonati

Osteopatia per neonati

osteopatia per neonati roma nord monte sacro nuovo salario talenti
Osteopatia per neonati

L’osteopatia per neonati spesso viene correlata ai trattamenti craniosacrali.

Un controllo osteopatico poco dopo la nascita è altamente consigliato in quanto il bambino sia in fase intrauterina, sia durante il parto, potrebbe aver accusato una compressione cranica.

Questa può essere la causa di problemi intestinali, irrequietezza notturna e reflusso gastrico.

Il controllo può aiutare a prevenire asimmetrie della colonna che potrebbero in futuro creare per esempio una scoliosi importante.

L’osteopatia per neonati può essere considerata un’ottima arma di prevenzione e di aiuto per i piccoli problemi che si incontrano nella crescita.

Infatti, alla nascita il cranio dei neonati e le sue membrane sono costituite principalmente da acqua per cui intervenire è molto efficace e veloce. Stiamo parlando di trattamenti delicati e assolutamente non invasivi.

Le tecniche craniosacrali danno un ottimo supporto in caso di trattamenti neonatali, infatti bastano poche sedute per risolvere disturbi comuni come coliche, rigurgiti, mal d’orecchi, irrequietezza e insonnia.

Se il piccolo soffre di coliche o rigurgita spesso o troppo, la causa potrebbe essere una leggera compressione, a livello della base cranica, del nervo vago, che tra i vari compiti ha anche quello di regolare le funzioni gastrointestinali e cardiocircolatorie.

Se il bimbo presenta, invece, difficoltà nella suzione, potrebbe esserci un’irritazione, sempre a livello della base cranica, dell’ipoglosso, un nervo cranico che presiede all’innervazione della muscolatura della lingua.

I trattamenti osteopatici crani sacrali sono a tutti gli effetti un ottimo metodo di medicina preventiva, in grado non solo di curare i disturbi caratteristici dell’infanzia, ma anche di prevenirne molti altri tipici dell’adolescenza e dell’età adulta, come asma, scoliosi, difficoltà di attenzione e di apprendimento, piedi piatti e posture scorrette che, di frequente, causano dolorosi mal di schiena.

Ricapitolando losteopatia per neonati può agire con enorme successo su:

  • asimmetrie craniche dovute ad errate posizioni del sonno o meglio al fatto di tenere sempre la testa dallo stesso lato
  • coliche gassose tipiche dei primi mesi
  • difficoltà di suzione che impediscono una corretta alimentazione del neonato
  • disturbi del sonno
  • reflusso gastroesofageo
  • problemi posturali
  • irritabilità e sovra eccitamento
  • otite
  • stitichezza
  • disturbi urinari
  • problemi respiratori (allergie comprese)

Testo a cura della Dott.ssa Silvia Vitale

Scopri di più sull'osteopatia
Richiedi informazioni


    Accetto le condizioni sulla privacy Privacy Policy

    No Comments

    Sorry, the comment form is closed at this time.